Migranti, la solidarietà automatica per ora è una promessa: “Con Salvini effettivamente ricollocato il 44%, con Lamorgese il 46%”

By Lorenzo Bagnoli

L’accordo politico sui ricollocamenti automatici dei migranti recuperati lungo la rotta del Mediterraneo Centrale c’è, i risultati sul piano pratico si vedono solo in parte. Il sistema proposto dopo il summit sull’immigrazione di La Valletta (settembre 2019) da Malta, Italia, Francia, Germania e Finlandia (con quest’ultima che si è già sfilata) prevede che ci sia una redistribuzione automatica dei migranti tra Paesi dell’Unione europea una volta che una nave operata dalle Ong ottiene da un centro di coordinamento per le operazioni di salvataggio quello che si definisce un “porto sicuro” (Pos). La situazione riguarda nella stragrande maggioranza le imbarcazioni delle segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »