Migranti, per gli italiani ce ne sono oltre il triplo della realtà

L’Italia è tra i paesi dove si registra la percezione più distorta sulla presenza di migranti: sono il 9% della popolazione, contro il 31% stimato dai cittadini. Risultati simili anche in Ungheria (2% contro il 20%) e Grecia (9% contro il 35%). Lo rivela il sondaggio “CiakMigraction» segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »