Milan Kundera, ci sono voluti quarant’anni per riconsegnare la cittadinanza a un uomo-simbolo

By Adriano Ercolani

La notizia ha fatto il giro del mondo: la Repubblica Ceca ha riconsegnato la cittadinanza a Milan Kundera dopo 40 anni. Una notizia dal potente valore simbolico, in un momento storico in cui il tema della lotta contro le politiche repressive nei confronti degli intellettuali dissidenti ritorna di inquietante attualità.

Apprezziamo, dunque, il gesto dell’ambasciatore della Repubblica Ceca in Francia, Petr Drulak, che lo scorso 28 novembre ha riconsegnato la cittadinanza allo scrittore, in una cerimonia tenutasi nel suo appartamento a Parigi. Kundera, che quest’anno ha compiuto 90 anni, era emigrato in Francia nel 1975, per insegnare nelle università di Rennes segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »