Milano-Cortina 2026, ma quali “Olimpiadi dell’autonomia” e “a costo zero”? Lo Stato ha già stanziato 2 miliardi di euro

By Cristiano Vella

Per chi sventola la bandiera dell’autonomia è probabilmente poco saggio citare l’esempio delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026. L’evento, ribattezzato appunto “Olimpiadi dell’autonomia”, sarebbe dovuto essere il più fulgido esempio del tema e simbolo di un’efficienza “decentrata” che permette di realizzare un grande evento a costo zero per lo Stato: uno schiaffo insomma agli sprechi in stile Italia 90. L’avevano garantito i governatori leghisti di Veneto e Lombardia, Luca Zaia e Attilio Fontana, mentre ministri come Di Maio e Giorgetti assicuravano che non si sarebbero spesi soldi pubblici. E invece, dopo le parole c’è la sperimentazione della realtà che suggerisce che segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »