Monza, voleva costituire partito nazista italiano: arrestato uno dei 19 indagati dell’inchiesta “Ombre Nere”

By F. Q.

È scattato l’arresto per Maurizio Aschieri, 57enne residente a Monza, uno dei 19 indagati dell’operazione “Ombre Nere” sull’estremismo di destra che ha portato ieri ad altrettante perquisizioni su disposizione della Dda di Caltanissetta. All’interno della casa del 57enne sono stati trovati un fucile, una carabina e due revolver. Per diciotto mesi i pm e gli investigatori hanno intercettato i protagonisti dell’inchiesta che si dichiaravano pronti a fondare un partito nazista italiano e a pianificare attentati: uno degli indagati proponeva di ingaggiare uno straniero di nazionalità marocchina per il lancio di una molotov contro una sede dell’Anpi in Liguria, affinché risultasse segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »