Morta a 35 anni per covid-19 la “maestra degli abbracci”

Si chiamava Zelene Blancas ed era un’insegnante in una scuola elementare del Texas, a El Paso. È morta per le complicanze legate al covid-19. Zelene aveva realizzato, insieme ai suoi alunni, un video diventato virale (24 milioni di visualizzazioni) nel quale il suo insegnamento era quello del ‘contatto fisico’ come fonte di amore, benessere, empatia. Il filmato mostra un bambino fuori dall’aula con 4 pulsanti disegnati che corrispondono a quattro opzioni di saluto: abbraccio, pugno con pugno, stretta di mano, batti il cinque. Quasi tutti i compagni scelgono “l’abbraccio”. La maestra aveva contratto il virus che sembrava però avere sconfitto fino a quanto lo scorso novembre è stata intubata a causa di una drastica diminuzione dei livelli di ossigeno. È morta il 28 diecembre, aveva 35 anni. Alla Cnn la preside della scuola, Cristina Sanchez-Chavira ha detto che Zelene “incarnava la gentilezza”.

L’articolo Morta a 35 anni per covid-19 la “maestra degli abbracci” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »