Morto Chris Trousdale, l’ex bimbo prodigio e leader dei Dream Street è morto a 34 anni di coronavirus: si era esibito con Britney Spears

By F. Q.

Il cantante statunitense Chris Trousdale, ex bimbo prodigio della boy band dei Dream Street, è morto all’età di 34 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dalla sua manager, Amanda Stephan. “È con il cuore pesante che confermiamo la scomparsa di Chris Trousdale avvenuta il 2 giugno 2020 per una malattia non precisata. E’ stato una luce per tanti e mancherà moltissimo alla sua famiglia, agli amici e ai fan in tutto il mondo”. Il cantante era ricoverato in un ospedale di Burbank, in California, dove è deceduto per complicazioni legate al coronavirus, come hanno scritto sui social alcuni amici, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »