Mostro del Circeo, Izzo parla dal carcere: «Non ho confessato tante cose»

Dal carcere di Velletri, dove è rinchiuso, parla l’uomo che nel 1975 con Gianni Guido e Andrea Ghira, si macchiò di uno dei delitti più terribili che l’Italia ricordi. Ancora oggi Izzo, che nel 2004 uccise madre e figlia a Ferrazzano, non mostra segni di pentimento

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »