Napoli, esposta scultura di Salvini che spara a migranti. L’autore: “Un bambinone che gioca a videogame”. Il leader leghista: “Che squallore”

By F. Q.

Matteo Salvini armato di pistola giocattolo spara a due migranti africani in versione zombie: è l’opera di Salvatore Scuotto che oggi viene esposta a Napoli nella mostra collettiva ‘Virginem=Partena‘ nella galleria Nabi Interior Design. “Ho voluto rappresentarlo come un bambinone che gioca ad un videogame popolato da fantasmi, come si vede dai dettagli della pistola che è intenzionalmente sproporzionata. Dico che il suo messaggio politico è infantile, come una costante Play station in cui bisogna individuare il nemico e abbatterlo”, ha spiegato l’autore intervistato da Il Mattino. A Salvini però la scultura non deve essere piaciuta: “Cosa non si fa segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »