New York, la Corte Suprema boccia (dopo un secolo) le restrizioni al porto d’armi. Brindano i produttori e volano in borsa

By F. Q.

Niente regole stringenti, ognuno ha il diritto di portare delle armi anche fuori dalla propria abitazione. La Corte Suprema americana boccia, come incostituzionali, le restrizioni al porto di armi a New York, schierandosi di fatto a sostegno del Secondo Emendamento. Con questa decisione, presa con sei voti a favore e tre contrari, la Corte consacra di fatto il diritto al porto di armi.

Brindano i produttori di armi – La norma di New York bocciata prevedeva la necessità di avere una licenza per portare un’arma in pubblico, limitando il diritto di portare un’arma non a vista fuori dalla propria abitazione. Le segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »