“Nicola Gratteri è matto, va fermato”: nelle chat dei magistrati il messaggio di Palamara a Forciniti

By F. Q.

Gratteri è matto, va fermato”. Dalle chat di Luca Palamara, finite nel fascicolo dell’inchiesta di Perugia, emerge con forza che la stagione dei veleni non è mai morta all’interno della magistratura. La frase è stata riportata oggi sul giornale locale Il Quotidiano del Sud che ha pubblicato alcune conversazioni tra l’ex capo dell’Anm e Massimo Forciniti, membro pure lui del Csm. I due con un messaggio whastapp il 12 aprile 2018 commentano un articolo in cui c’era una dichiarazione del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri che criticava alcuni magistrati calabresi del passato che, a suo dire, non sarebbero stati “degni” segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »