Non esiste un’epoca che abbia così paura di vivere come la nostra

By Erica Poli

Natale: le pubblicità dei giocattoli imperversano. Tra i tanti, pronti a saturare la fantasia dei piccoli, uno mi ha colpito: un gioco da tavolo, classico stile gioco dell’oca, ma questa volta si gioca alla vita. Incuriosita, l’ho scoperto esistere da parecchio. La prima versione è degli anni 80 e si chiama Traguardi: vince chi accumula più denaro per la villa di campagna o la casa dei miliardari. Anni 80: epoca che segue agli anni di piombo, nuovo sogno consumistico e il traguardo della vita è diventare ricchi.

2019, quasi 2020: non ci sono più i traguardi scritti a caratteri cubitali sulla segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »