Olimpiadi 2026, l’assalto alla val di Funes è un esempio di quello che potrebbe accadere alle Dolomiti

By Paolo Martini

“Ieri dicevo”… delle Olimpiadi 2026, dell’affare che matura tra i ritardi e i silenzi, e della rincorsa al mercato cinese. Un esempio concreto di quel che potrà essere l’assalto alle Dolomiti di fine anni Venti si può già vedere adesso, d’estate, nei terreni intorno alla chiesetta di San Giovanni, in quel di Ranui, val di Funes.

Questo è l’angolo più fotografato di una valle, che gli abitanti chiamano di Villnoes, lunga una ventina di chilometri in tutto, che fino a ieri era semisconosciuta nel mondo, tutt’al più gli appassionati di scalate la ricordavano come luogo di nascita segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »