Olimpiadi invernali, Salvini contro la logica e il tempo: riesuma la pista da bob a Cortina. Il Cio: ‘Deve essere già esistente, fuori dall’Italia’

By Giuseppe Pietrobelli

Contro la logica e contro tutti. Che il ministro Matteo Salvini fosse un bastian contrario lo si sapeva. Ma nella “cabina di regia”, riunita per decidere se e dove si farà la pista da bob, skeleton e slittino per le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026, sembra aver dato il meglio di sé. Secondo le indiscrezioni trapelate da Palazzo Chigi, infatti, il responsabile del dicastero delle Infrastrutture avrebbe nuovamente difeso l’ipotesi di realizzare l’impianto a Cortina. Avrebbe dovuto essere questa la sede iniziale, visto il dossier che ha portato alla vittoria nel 2019 della candidatura italiana. Poi però nessuna impresa ha risposto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »