Omicidio Luca Sacchi, analisi sui cellulari di Anastasia e Princi. Gli indagati faranno ricorso al Tribunale del Riesame

By F. Q.

Le indagini sull’omicidio di Luca Sacchi, ucciso la sera del 23 ottobre a Roma, non si fermano. La prossima settimana, nell’ambito della attività istruttoria, si procederà con una seria di esami tecnici irripetibili. In particolare tra lunedì e martedì si analizzeranno i telefoni cellulari sequestrati alla fidanzata della vittima, Anastasia, e Giovanni Princi, Giovanni Princi, amico di Sacchi e finito in carcere con l’accusa di aver tentato di acquistare droga. Si tratta in totale di quattro smartphone.

Sempre la settimana prossima verifiche sullo zainetto che aveva con la giovane baby sitter, sottoposta all’obbligo di firma dal giudice per le indagini segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »