Palermo, anziano invalido picchiato e insultato dai badanti: cinque indagati. Le intercettazioni shock della polizia: “Ma vai a ucciderti”

By F. Q.

Insulti ma anche botte e immobilizzazioni forzate. La polizia ha eseguito cinque misure cautelari di divieto di dimora in alcuni comuni dell’hinterland di Palermo nei confronti di cinque indagati, badanti della comunità-alloggio “Anni Azzurri” del capoluogo siciliano. Tutti sono accusati, a vario titolo, di maltrattamenti aggravanti nei confronti di un 84enne gravemente invalido. In tre mesi di intercettazioni audio e video, le forze dell’ordine hanno registrato più di 100 episodi nei confronti dell’anziano, con condotte vessatorie, denigratorie e lesive della dignità umana. Secondo quanto ricostruito i maltrattamenti avvenivano solo perché l’anziano, che percepiva i sussidi della 104, si lamentava per segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »