Palermo, colpo al clan Farinella: 11 fermati. Nelle intercettazioni dicevano: “Qua nessuno si pente. San Mauro numero uno, come Corleone”

By F. Q.

“Perché sono i numeri uno. Come loro come tutti quelli che ci sono stati. Compreso mio padre. Qua nessuno si pente compà, San Mauro numero uno, perché mi voglio vantare, San Mauro e Corleone“. Erano sicuri dell’affidabilità di propri uomini i capi del mandamento di San Mauro Castelverde, in provincia di Palermo, dove questa mattina i carabinieri hanno eseguito 11 fermi disposti dalla Direzione distrettuale antimafia, colpendo il clan Farinella. I carabinieri hanno ascoltato “in diretta” le estorsioni messe in atto dal clan. “Ci vai incazzato, tanto io sono qua non ti preoccupare. Ci servono subito (i soldi, ndr) segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »