Palermo, il Riesame ha disposto liberazione di Daniele Santoianni: ex concorrente del Gran Fratello era ai domiciliari

By F. Q.

Il Tribunale del Riesame di Palermo – come riporta l’Agi – ha disposto l’immediata liberazione di Daniele Santoianni, l’ex concorrente del Grande Fratello finito agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sul clan mafioso dell’Acquasanta che ha portato il 12 maggio scorso a 91 misure di custodia cautelare. Santoianni era accusato di intestazione fittizia dei beni con l’aggravante mafiosa perché, secondo l’ipotesi della Dda, avrebbe fatto da prestanome di una società per la vendita di caffè legata al clan. I giudici hanno accolto il ricorso presentato dal suo legale Gian Piero Biancolella. Per il giudice delle indagini preliminari Santoianni era stato segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »