Palermo, operazione Dia, 8 arresti. In manette anche il boss Gaetano Scotto: parte civile nel processo per depistaggio su Via d’Amelio

By F. Q.

Operazione della Direzione Investigativa Antimafia a Palermo: arrestate otto persone appartenenti al clan dell’Arenella, una delle più rappresentative del mandamento di Palermo-Resuttana, ritenuti, a vario titolo, responsabili di associazione mafiosa. In manette anche i tre fratelli Scotto, Pietro, Francesco Paolo e Gaetano: quest’ultimo è una delle dieci persone accusate falsamente della strage di via D’Amelio dall’ex pentito Vincenzo Scarantino e adesso parte civile nel processo sul depistaggio che è in corso a Caltanissetta. Secondo gli inquirenti, dopo la scarcerazione sarebbe tornato a guidare la famiglia mafiosa dell’Arenella.

Gaetano Scotto è indagato anche per l’omicidio dell’agente di polizia Nino Agostino e della segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »