Papa Francesco toglie il segreto pontificio sugli abusi sessuali nel clero. Ora l’Italia si svegli

By Marco Politi

Finiti gli applausi per la decisione di papa Francesco di abrogare il “segreto pontificio” sui procedimenti ecclesiastici in materia di abusi sessuali, il vero lavoro comincia adesso. E riguarda i vescovi nelle loro diocesi e i governanti degli stati. Perché il decreto di Francesco toglie ogni alibi all’inazione dei vescovi e all’inerzia delle classi politiche nazionali.

A partire da questo momento, infatti, nessun vescovo potrà più nascondersi nella sua diocesi dietro al “segreto pontificio” ed è tenuto a rendere conto alla vittima o al denunciante (se si tratta di una persona terza) di ciò che fa o non fa a livello segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »