Parasite e i suoi fratelli, tutti pazzi per il cinema coreano. E su Youtube c’è un archivio gratis

By Davide Turrini

Cinema coreano che passione. Complice il successo in sala di un film clamorosamente epocale come Parasite di Bong Joon-ho la curiosità e l’attenzione verso una filmografia densa e multiforme come quella coreana (del Sud) è tornata improvvisamente d’attualità. Intanto il film di Bong, Palma d’Oro a Cannes 2019, in una dozzina di giorni ha superato il milione di euro d’incassi in Italia. Mica roba da ridere. Parasite ha la miglior media sala (331 euro su 115 sale che ancora lo tengono con piacere in programmazione) e sembra destinato almeno a finire la sua corsa non prima del ponte dell’Immacolata, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »