Parigi, due donne prese in ostaggio all’interno di un negozio: una liberata dopo ore. Esclusa l’ipotesi terrorismo

By F. Q.

Un uomo con problemi psichici ha tenuto in ostaggio per ore due donne all’interno di un negozio non lontano da Piazza della Bastiglia, tra i luoghi simbolo della capitale di Francia. Una è stata liberata ed è indenne, precisano fonti della prefettura, mentre le forze speciali (BRI, Brigade de Recherche et Intervention) stanno continuando a trattare. Si tratta, secondo elementi raccolti dalla radio parigina, di un tunisino di 56 anni, Abderaman B.J. residente in un centro di accoglienza, già noto agli agenti per precedenti psichiatrici. Non è però ritenuto pericoloso.

“Temiamo che abbia interrotto il trattamento” farmacologico, dice una fonte citata segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »