Parlamentari in ferie per 3 settimane. Ma per loro vacanze a singhiozzo: tra decreti in aula, emendamenti e lavori in Commissione

By F. Q.

L’ultima seduta del Senato prima della pausa estiva è prevista per oggi: all’ordine del giorno ci sono il decreto legge per la parità di genere in Puglia e l’informativa del ministro Speranza. A Montecitorio, invece, si chiude tutto venerdì in occasione delle interpellanze. Come ogni anno, quindi, il Parlamento va in ferie. Ma questa volta – complici anche i decreti varati dal governo per gestire l’emergenza coronavirus e le sue conseguenze economiche – la pausa sarà di tre settimane. E nemmeno consecutive. Calendario alla mano, dal 1948 a oggi a Montecitorio solo altre 8 volte la pausa è stata inferiore segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »