Pioli resta al Milan fino al 2022, respinto l’assalto di Rangnick. Il Diavolo punta sulla normalità e premia i risultati ottenuti dal tecnico

By Cristiano Vella

Il Milan continua con Pioli: sì, perché dopo la vittoria a Reggio Emilia col Sassuolo, la quattordicesima su 28 partite con il tecnico emiliano in panchina, la società attraverso l’ amministratore delegato Gazidis ha annunciato il rinnovo fino al 2022. Niente Rangnick dunque: il tecnico del Lipsia è stato a lungo inseguito dal club rossonero, visto come l’uomo giusto per (l’ennesima) ripartenza in grande, ma non se n’è fatto nulla. Anche il tedesco aveva accarezzato l’idea di guidare il Milan, ma si era spinto un po’ oltre chiedendo “pieni poteri”, forse un po’ troppo oltre parlando già da manager in segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »