Ponte Morandi, la presidente del comitato famiglie delle vittime: “Dobbiamo cercare la verità perché quanto accaduto è inaccettabile”

By F. Q.

“Abbiamo perso un pezzo del nostro cuore, che non ci potrà più essere restituito la loro è stata una morte assurda che non possiamo rassegnarci ad accettare”. Così la presidente del comitato delle famiglie delle vittime, Egle Possetti, che un anno fa ha perso la sorella Claudia, è intervenuta durante la cerimonia di commemorazione nel giorno dell’anniversario del crollo del Ponte Morandi di Genova. “Stiamo sopravvivendo da un anno e vorremmo tornare a vivere ma è come una montagna infinita da scalare. Non possiamo pensare di non abbracciarli più e di non vedere più i loro segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »