Positiva al Covid, Aurora partorisce a 35 anni la sua bimba mentre è attaccata al respiratore. Poi muore: “Non la conoscerà mai”

By F. Q.

È risultata positiva al coronavirus mentre era incinta, poi le sue condizioni sono peggiorate e allora i medici hanno deciso di far nascere la bimba che portava in grembo mentre lottava tra la vita e la morte, attaccata a un respiratore. Il parto non ha avuto intoppi e anche la piccola sta bene ma lei non ce l’ha fatta. È morta a 35 anni senza poter mai abbracciare la neonata. È la storia Aurora Chacon Esparza, deceduta nelle scorse ore al North Memorial Hospital di Brooklyn Center, in Minnesota, Stati Uniti, dove era stata ricoverata dopo essere risultata positiva al segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »