Prima della Scala con   «Tosca»: ecco perché non perdere il debutto dell’opera

By Enrico Girardi

Al teatro milanese debutta il classico di Puccini: dalla fortuna dell’opera, all’approccio filologico di Chailly fino all’efficacia drammatica dell’ultima diva Netrebko, ecco i motivi per non perdersela

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »