Processo per depistaggio via D’Amelio, agli atti le intercettazioni tra il pm indagato per calunnia e il falso pentito Scarantino

By F. Q.

La procura di Caltanissetta ha depositato agli atti del processo sul depistaggio delle indagini sulla strage di via D’Amelio le trascrizioni integrali delle conversazioni intercettate tra il falso pentito Vincenzo Scarantino, i suoi familiari e alcuni pm che gestivano la sua collaborazione con la giustizia. Nei giorni scorsi erano stati depositati i verbali riassuntivi. Per l’accusa queste intercettazioni provano il depistaggio sulle indagini. “Iniziamo un lavoro importantissimo che è quello della sua preparazione alla deposizione al dibattimento… mi sono spiegato Vincenzo… se sente pronto lei…” dice il pm Carmelo Petralia al falso pentito Vincenzo Scarantino che nel 1994, aveva iniziato segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »