Quando Bossi diede del “terrone” a Napolitano: “Nomen omen, non sapevo fosse terùn”. Mattarella gli concede la grazia

By F. Q.

Era il 2011 quando l’allora segretario della Lega Nord, Umberto Bossi, diede del “terrone” al capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in un comizio ad Albino, in provincia di Bergamo. “Mandiamo un saluto al presidente della Repubblica” disse Bossi, seguito dalle urla dei sostenitori che chiedevano le dimissioni di Napolitano. “D’altra parte, nomen omen, Napolitano… ah, non sapevo fosse ‘terùn’”. Oggi il successore al Quirinale, Sergio Mattarella, ha concesso la grazia a Bossi per la condanna di vilipendio.

L’articolo Quando Bossi diede del “terrone” a Napolitano: “Nomen omen, non sapevo fosse terùn”. Mattarella gli concede la segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »