Radiologa in Finlandia. “In Italia ti danno borse di studio a 30 anni. Qui si lavora, ma c’è tempo per famiglia e hobby”

By Sara Tirrito

“Molti colleghi della mia generazione sono scappati dall’Italia perché vedevano davanti a sé solo anni di precariato e contratti a tempo determinato. In Finlandia questo problema non c’è: lo Stato ti aiuta, e avere una famiglia e una carriera allo stesso tempo è possibile”. Sara Protto è nata e cresciuta in un paesino del Monferrato, Capriata D’Orba, e se ripensa ai tempi in cui studiava alla facoltà di Medicina di Pavia non ha dubbi: “Ero una secchiona”. Quando ha lasciato l’Italia aveva 24 anni, era fresca di laurea con alle spalle un’esperienza indimenticabile: “Al quinto anno di Medicina avevo fatto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »