Referendum, i ‘mandanti’ del No temono un duro colpo al sistema di potere

By Sostenitore

di Paolo Dagnino

E così, dopo le ultime tre votazioni in Parlamento sulla riduzione del numero dei parlamentari (votazioni in cui i parlamentari stessi hanno approvato praticamente all’unanimità questa misura), assistiamo ad un rigurgito contrario a questo sacrosanto provvedimento, dovuto alla richiesta del referendum da parte di un manipolo di parlamentari (solo 71, provate un po’ voi ad ottenere un referendum di qualsiasi tipo con soli 71 richiedenti!) moltissimi dei quali hanno addirittura votato a favore in Aula.

Già questo paradosso può bastare per qualificare la nostra classe politica, giustificando una volta di più l’acredine che gran parte dei cittadini italiani nutre segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »