Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: è la quinta volta che si vota. E il sindaco invita a non presentarsi alle urne

By Giuseppe Pietrobelli

La politica guarda con una certa distrazione al quinto referendum consultivo per la separazione di Venezia e Mestre. La Lega sta alla finestra. Il Movimento Cinque Stelle, invece, invita a votare a favore. Lo stesso Beppe Grillo, dal suo blog, chiede che si recida il cordone ombelicale tra la Venezia di terraferma e quella insulare. Sulla stessa linea Fratelli d’Italia. Ciò che resta di Forza Italia è contro. Il sindaco Luigi Brugnaro, che ha lanciato una vera campagna, utilizzando anche i vigili urbani, punta a depotenziare l’appuntamento dei seggi invitando a non votare, con lo scopo dichiarato di non raggiungere segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »