Referendum per separare Venezia e Mestre: è flop. Alle 19 ha votato meno del 19%, raggiungere il quorum è impresa impossibile

By Giuseppe Pietrobelli

Il referendum per separare Mestre e Venezia non sfonda. Anzi fa flop in modo piuttosto clamoroso. Il rischio che non si raggiunga il quorum del 50 per cento dei votanti, per renderlo valido, è ormai quasi una certezza. Alle 19, ovvero quattro ore prima della chiusura dei seggi in centro storico, sulle isole e in terraferma, l’affluenza ha fatto registrare un 18,64 per cento, pari a 38.513 votanti. Troppo poco per pensare che nelle ore residue quasi 65mila persone vadano a votare, così da raggiungere il quorum (fissato a 103.277) e colmare il divario a sostegno della richiesta di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »