Regeni, 4 anni dopo fiaccolate in tutta Italia. La mamma: ‘Grazie a chi c’è’. Di Maio: ‘Le parole non bastano più’. Fico: ‘2020 anno della verità’

By F. Q.

Decine di piazze, migliaia di luci. Tutti insieme, da Nord a Sud, per illuminare ancora una volta la storia oscura di Giulio Regeni, 4 anni dopo la sua uccisione in Egitto. In piazza sono scesi gli attivisti di Amnesty International, ma non solo. L’appuntamento era alle 19,41, l’ora in cui il ricercatore friulano, rapito in Egitto il 25 gennaio del 2016 e poi ritrovato senza vita il 3 febbraio, mandò l’ultimo sms. “Il suo nome”, dice Amnesty sul suo sito, “a quell’ora si unì a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane vittime di sparizione forzata e poi di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »