Reggio Calabria, 19 arresti per traffico di droga. Due minorenni sequestrati per giorni e picchiati per aver rubato marijuana ai pusher

By Lucio Musolino

Due ragazzini che fanno uso di droga. Uno addirittura tredicenne. Entrambi, nel settembre 2017, frequentano gli ambienti dello spaccio a Reggio Calabria. Trovano diversi panetti di marijuana e pensano di avere svoltato. Li rubano e decidono di rivendere lo stupefacente ad altri spacciatori della zona. Il luogo dove la droga era nascosta, però, è video-sorvegliato e vengono subito scoperti. Scatta, quindi, la punizione e il tentativo di recuperare la sostanza stupefacente o quantomeno il suo valore in denaro. I due minorenni vengono sequestrati per diversi giorni, chiusi in un appartamento e in una cantina dove i pusher di Giuseppe Chillino segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »