Regionali in Liguria: un aggiornamento

By Pierfranco Pellizzetti

Dal mio osservatorio genovese assisto al perdurare nel Pd e dintorni della sbornia a seguito degli esiti elettorali di domenica scorsa (ovviamente emiliano-romagnoli, visto che su quelli calabresi è calato il silenzio dei sedicenti trionfatori). L’ipotetica ripresa per grazia ricevuta di un partito in palese declino, che ora sembra aver ritrovato l’insopportabile spocchia dei suoi anni migliori(?): l’albagia neo-togliattiana di Massimo D’Alema, lo sconfittismo veltroniano con pretesa maggioritaria, il blairismo vent’anni in ritardo e spruzzatine berlusconiane di Matteo Renzi.

La supposizione di scampato pericolo e il vagheggiamento di un rinascente sol dell’avvenire producono gravi fenomeni di impazzimento, che stanno trasformando i segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »