Regionali Val d’Aosta, elezioni anticipate il 19 aprile. Si torna al voto dopo due anni dopo l’inchiesta sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta

By F. Q.

La Val d’Aosta tornerà a votare il 19 aprile per eleggere il nuovo consiglio regionale. A deciderlo è stato il presidente ad interim Renzo Testolin che ha decretato – come da statuto speciale – lo scioglimento anticipato dell’assemblea valdostana. Si tratta di elezioni anticipate: la Val d’Aosta aveva votato l’ultima volta nel maggio 2018, meno di due anni fa. E’ importante sottolineare che il sistema elettorale della Val d’Aosta è un sistema proporzionale in cui si vota solo la lista e non il presidente: il governatore viene infatti eletto dal consiglio regionale.

La Regione Val d’Aosta va a elezioni anticipate dopo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »