Regione Lombardia, fascicolo della procura di Milano sulla fornitura di camici dalla società del cognato di Fontana

By Gianni Barbacetto

La Procura di Milano ha un fascicolo aperto sulla fornitura di camici e altro materiale medico alla Regione Lombardia durante l’emergenza coronavirus. La vicenda era stata raccontata domenica 7 giugno dal Fatto quotidiano, anticipando una inchiesta giornalistica di Giorgio Mottola che andrà in onda stasera, 8 giugno nel programma Report di Rai3. Riguarda un affidamento diretto, per un importo di 513mila euro, avviato nell’aprile 2020 dalla Regione Lombardia alla azienda Dama spa, controllata da Andrea Dini e da sua sorella Roberta, moglie del presidente della Regione Attilio Fontana.

Secondo quanto risulta al Fatto, su questa vicenda la Procura della Repubblica segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »