Regista calunniò Vasco Rossi, ma il reato è prescritto

By di Patrizia Maciocchi

Prescritta l’accusa di calunnia a carico del registra Stefano Salvati, condannato ad un risarcimento simbolico di 10 mila euro. Falso l’accordo di riservatezza con il rocker di 200 mila euro l’anno per 30 anni segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »