Riciclaggio, 5 condanne e una assoluzione per il caso del ristorante Assunta Madre di Roma

By F. Q.

Due anni fa il sequestro del ristorante dei vip per riciclaggio. Oggi sono arrivate cinque condanne e una assoluzione nel processo che vedeva tra gli imputati l’ex proprietario dell’Assunta Madre a Roma. I giudici della VI sezione penale hanno inflitto 8 anni e 9 mesi a Gianni Micalusi, detto ‘Johnny’, ex proprietario del locale di via Giulia. Condannati anche i figli di Micalusi, Francesco e Lorenzo, a 2 anni e mezzo ciascuno, l’imprenditore Vito Genovese a 2 anni, il commercialista Luciano Bozzi a 2 anni e 9 mesi. Assolto invece Adriano Nicolini, già direttore di una filiale romana della segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »