Rifiuti, il campionato mondiale per raccoglierli dai boschi alle strade. “Amare l’ambiente passa anche da una corsa con classifica”

By Daniela Faggion




“Ho iniziato a correre come Forrest Gump per raccogliere più rapidamente rifiuti”. Per Roberto Cavallo la corsa è una lotta contro il tempo, non per abbattere i suoi record personali bensì il livello di CO2 nell’aria. Laureato in Agronomia all’Università di Torino nel 1994, divulgatore ambientale da solo e insieme – fra gli altri – a Luca Mercalli, Cavallo ha dedicato tutta la sua vita professionale (e da qualche anno buona parte di quella privata) ai rifiuti: a come riutilizzarli, a come diminuirli e segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »