Ristoratore ammazza per strada otto cani con freccette tossiche: “Volevo preparare piatti caldi con la loro carne”

By F. Q.

Ha rubato otto cani e li ha ammazzati sparando loro delle freccette tossiche. L’obiettivo di Chen era quello di usare la carne degli animali per preparare degli piatti caldi a base di cane: “La carne durante l’inverno è molto costosa”, avrebbe detto alla polizia stando a quanto riportato dal Daily Mail. L’uomo è stato visto a bordo di un motorino nella zona di Fenghuang, una città nell’area di Zhangjiagang, il 15 dicembre scorso. È lì che alcuni residenti lo hanno visto sparare frecce avvelenate ai cani. La polizia ha spiegato che il ristoratore ha deciso di “cacciare” le sue prede segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »