Rod Stewart: “Negli anni Sessanta partecipavo alle marce contro la guerra solo per sco****”

By F. Q.

Negli anni Sessanta partecipavo alle marce contro la guerra solo per sco****“. Parole di Rod Stewart che si è raccontato in una lunga intervista durante il programma Bbc Real Stories. “Andavamo alle marce organizzate dalla Campaign for Nuclear Disarmament, ma io lo facevo per sco***e. Della guerra non mi importava nulla. Era solo ribellione, nient’altro”, ha spiegato il cantante. L’organizzazione CND, contro l’uso di armi nucleari, chimiche e biologiche, mobilitò molti ragazzi dopo la sua nascita, nel 1958. Ma stando alle parole di Stewart la vera preoccupazione dei ragazzi non aveva molto a che vedere con le armi: “La preoccupazione segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »