Roma, imbrattate 2 targhe in memoria delle vittime delle leggi razziali. La sindaca Raggi: “Vergognoso, ripuliamo subito”

By F. Q.

Due targhe dedicate alle vittime delle leggi razziali sono state imbrattate a Roma. A denunciare l’accaduto è la sindaca Virginia Raggi che sulla sua pagina Twitter ha scritto: “Imbrattate targhe delle strade intitolate la settimana scorsa a chi ha combattuto contro fascismo e razzismo, prima erano dedicate a firmatari del ‘Manifesto della razza‘. Gesto vergognoso. Ripuliamo subito”. Un tweet accompagnato anche da una foto nella quale si vedono le due targhe, “Largo Nella Mortara” e “Via Mario Carrara”, che la scorsa settimana per volere del Campidoglio avevano sostituito altre che intitolavano le stesse strade ai firmatari del Manifesto della razza, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »