Roma, raid contro ragazzi Cinema America: aggressione per “festeggiare” addio a celibato

A fomentare il pestaggio contro le vittime, colpevoli di indossare una maglietta “antifascista”, un parrucchiere di 38 anni. Quella sera era a Trastevere insieme a un gruppo di amici, tutti militanti di Blocco studentesco e Casapound, per fare baldoria in vista delle nozze. Per…

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »