Roman Polanski, l’ex attrice Valentine Monnier lo accusa di stupro in una lettera a Le Parisien: “Mi ha violentata nella sua casa in montagna”

By F. Q.

Lo ha reso pubblico con una lettera al quotidiano Le Parisien, dopo 44 anni dall’accaduto: “Nel 1975 sono stata violentata da Roman Polanski“. A scriverlo è l’ex modella e attrice francese, Valentine Monnier, che così lancia una nuova accusa di stupro nei confronti del regista. Nel testo pubblicato dal quotidiano transalpino, la donna afferma anche di aver parlato di questo episodio anche con Brigitte Macron, con il ministro della Cultura francese, Franck Riester, e con quello delle Pari opportunità, Marlène Schiappa.

La donna sostiene di aver preso la decisione di rompere il silenzio dopo l’uscita del nuovo film di Polanski, J’accuse, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »