Russia, aprono i seggi per votare la riforma della Costituzione che vieta nozze gay. Ambasciata Usa espone bandiera arcobaleno

By F. Q.

Una settimana di urne aperte per evitare possibili assembramenti degli elettori e nuovi contagi, ma soprattutto per garantire la massima affluenza. In gioco c’è la riforma della Costituzione russa, che può consentire a Putin di rimanere alla guida del paese fino al 2036, azzerando i precedenti mandati presidenziali. La votazione sul pacchetto di emendamenti – sì o no secco – si svolgerà fino a mercoledì primo luglio, dichiarato dallo stesso Putin festa nazionale per consentire ai russi di recarsi ai seggi elettorali nell’arco di tutta la giornata. A Mosca e a Nizhni Novgorod è stato disposto anche il voto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »