Russia, sparatoria vicino alla sede del Fsb (servizi segreti) a Mosca: “Uomini con fucili d’assalto. Tre morti, ucciso anche il killer”

By F. Q.

Tre persone sono morte e una è rimasta ferita nel corso di una sparatoria nei pressi della sede Fsb, i servizi segreti russi, in piazza della Lubyanka a Mosca. A riferirlo è Russia Today specificando che l’attacco sarebbe stato condotto da uno o, al massimo, tre uomini armati di fucili d’assalto.

L’attacco è avvenuto nel giorno della conferenza di fine anno del presidente russo Vladimir Putin. Video della sparatoria, diffusi sui social media, mostrano diversi agenti delle forze di sicurezza impegnati nello sventare l’attacco. Secondo gli aggiornamenti che arrivano dalle fonti sul posto, il killer è stato ucciso.

L’articolo Russia, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »