Sacha Baron Cohen: «Se fosse esistito negli Anni 30, Facebook avrebbe permesso a Hitler di postare spot»

By Chiara Severgnini

Il comico britannico, creatore di Borat e Ali G, punta il dito contro i giganti della Rete. Soprattutto contro Facebook. La risposta del social: “Odio e incitazione alla violenza sono vietati sulla nostra piattaforma»

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »