Salerno, la denuncia di Borrelli (Verdi): “Cantante neomelodico canta in strada e fa dedica a chi sta al 41bis”

By F. Q.

Una dedica a “tutti quelli che stanno al 41bis per una presta libertà e con la speranza che possano tornare dalle proprie famiglie”. Niko Pandetta, cantante neomelodico nipote del boss ergastolano Salvatore Pillera e pregiudicato, ha pronunciato queste parole in strada a Fasciano, in provincia di Salerno, mentre intonava le sue canzoni. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli, che a giugno era stato minacciato dallo stesso Pandetta. “A Fisciano (Salerno) si è consumata una vigilia di Natale all’insegna della camorra – ha scritto Borrelli, che ha pubblicato anche un video dell’esibizione -. Il cantante segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »